La prima finale di Fa Cup


wanderers.gif

LA PRIMA FINALE DI FA CUP FU GIOCATA IL 16 MARZO 1872, UN SABATO. A DISPUTARE QUELLA STORICA GARA, IN UN’INGHILTERRA VITTORIANA AGLI INIZI DELLA RIFORMA SOCIALE ED INDUSTRIALE, FURONO WANDERERS E ROYAL ENGINEERS.

DODICI LE SQUADRE CHE SI CONTESERO IL TROFEO NELL’EDIZIONE 1871-72: WANDERERS, ROYAL ENGINEERS, QUEENS PARK, HITCHIN, BARNES, CIVIL SERVICE, CRYSTAL PALACE, HAMPSTEAD HEATHENS, GREAT MARLOW, UPTON PARK, MAIDENHEAD AND CLAPHAM ROVERS. TUTTE FORMAZIONI COMPOSTE DA STUDENTI DELLE SCUOLE PUBBLICHE DAL QUALE IL GIOCO DEL CALCIO EBBE ORIGINE.

MOLTI CLUBS, TRA CUI NOTTINGHAM FOREST E SHEFFIELD, NON PARTECIPARONO ALLA COMPETIZIONE PER MANCANZA DI FONDI NECESSARI A RAGGIUNGERE LONDRA. IL PRIMO TROFEO VENNE VINTO DAI WANDERERS, SQUADRA LONDINESE DI BATTERSEA, CHE SCONFISSE DAVANTI A 2000 PRESENTI I ROYAL ENGINEERS 1-0 CON GOL DI MORTON “PETO” BETTS. IN CAMPO, PER I WANDERERS, ANCHE R.W.ALCOCK, PRESIDENTE DELLA FOOTBALL ASSOCIATION DELLE ORIGINI.

LE SCARNE CRONACHE DELL’EPOCA DESCRISSERO LA GARA COME AVVINCENTE MA CONDIZIONATA DALL’INIZIALE INFORTUNIO AL COLLO DEL GIOCATORE CRESWELL, CHE COSTRINSE IL ROYAL ENGINEERS A GIOCARE QUASI L’INTERA GARA CON UN UOMO IN MENO. INFORTUNIO CHE PASSERÀ POI AGLI ANNALI COME IL PRIMO “UFFICIALE” DELLA STORIA DEL CALCIO MONDIALE. IL PRIMO STORICO GOAL VENNE INVECE SIGLATO DA BETTS DA POSIZIONE ANGOLATISSIMA, DOPO UNA LUNGA AZIONE PERSONALE DEL COMPAGNO DI SQUADRA VIDAL DETTO IL PRINCIPE DEL DRIBBLING. WANDERERS CHE BISSARONO IL SUCCESSO ANCHE L’ANNO SEGUENTE SUPERANDO L’OXFORD UNIVERSITY PER 2 A 0.

scorer.jpgQUELLA PRIMA FINALE VENNE GIOCATA SU UN CAMPO SENZA RIGHE DI CENTROCAMPO, CON LE PORTE COSTITUITE SOLAMENTE DAI PALI, SENZE TRAVERSE NE RETI. NON ESISTEVA ANCORA LA REGOLA DEI CALCI DI RIGORE, TUTTAVIA ERA GIÀ IN VIGORE QUELLA DEL FUORIGIOCO, INTRODOTTA QUALCHE ANNO PRIMA DALLA FOOTBALL ASSOCIATION.

I WANDERERS APPRODARONO ALLA FINALE DOPO AVER SUPERATO IL FORTE CLUB SCOZZESE QUEEN’S PARK. IN REALTÀ PERÒ I WANDERERS PAREGGIARONO QUELLA SEMIFINALE PER 0 A 0 MA GLI SCOZZESI NON RIGIOCARONO IL PREVISTO REPLAY, IN QUANTO NON POTEVANO PERMETTERSI DI RITORNARE A LONDRA DALLA SCOZIA CON LA CONSEGUENZA CHE I WANDERERS VENNERO DICHIARATI VINCITORI A TAVOLINO.

I ROYAL ENGINEERS INVECE APPRODARONO ALL’ATTO CONCLUSIVO SUPERANDO IL CRYSTAL PALACE PER 3 A 0 AL REPLAY DOPO AVER IMPATTATO IL PRIMO MATCH PER 0 A 0. TUTTE LE GARE DI SEMIFINALE COSÌ COME LA FINALE VENNERO DISPUTATE AL KENNINGTON OVAL DI KENNINGTON, LONDRA, TEATRO DELLA FINALE DI FA CUP FINO AL 1892, AD ECCEZIONE DEL SOLO 1873, QUANDO IL TROFEO FU AGGIUDICATO AL LILLIE BRIDGE, VICINO STAMFORD BRIDGE, IN QUANTO IL REGOLAMENTO PREVEDEVA CHE IL DETENTORE DEL TROFEO SCEGLIESSE DOVE DISPUTARE LA GARA. L’OVAL APPENA UN ANNO DOPO QUELLA FINALE E PRECISAMENTE L’8 MARZO 1873, FU ANCHE TEATRO DELLA PRIMA AMICHEVOLE UFFICIALE DELLA NAZIONALE INGLESE SUL SUOLO INGLESE ED È ANCORA OGGI UNO DEGLI STADI DI CRICKET PIÙ ANTICHI E FAMOSI DEL MONDO.

QUESTO IL TABELLINO DELLA PRIMA FINALE DI FA CUP:

WANDERERS

WELCH, ALCOCK, BETTS,  BONSOR,  BOWEN, CRAKE, HOOMAN, LUBBOCK, THOMPSON, VIDAL, WOLLASTON

ROYAL ENGINEERS

MARINDIN; MERRIMAN, ADDISON; CRESWELL, MITCHELL, RENNY-TAILYOUR; RICH, GOODWYN, MUIRHEAD, COTTER, BOGLE

RETE: M.BETTS

ARBITRO: A.STAIR
SPETTATORI : 2000

NELLA FOTO LA DIVISA DEI WANDERERS E IL MATCH WINNER M.BETTS

SCRITTO DA CHRIS CESARINI

Christian Cesarini

Christian Cesarini

Grande esperto di Calcio Inglese e autore di due Best Seller: English Football Days e Swinging Football
Christian Cesarini

Latest posts by Christian Cesarini (see all)

Articoli correlati